Search

Fai una donazione

Galleria

  • lll

Notiziario

who is online

Abbiamo 53 visitatori e nessun utente online

Richiesta di Preghiera

Youtube Videos

Sono il “taxista delle anime”

  • Scritto da Super User

Sono il “taxista delle anime”

In questa battuta padre Marrazzo riassume il suo sacerdozio.

L'8 luglio 1982, trovandosi a Carovigno (Br), sua città adottiva, p. Giuseppe affida al diario le sue riflessioni consentendoci di entrare nel segreto del suo cuore. «Mi sento come un taxi che deve portare le anime a Gesù. Sono il taxista delle anime. Senza di esse sarebbe inutile la mia vita». Don Peppino concepisce la vita sacerdotale come servizio,si considera mediatore tra Dio e gli uomini, sempre impegnato nel portare gratuitamente i fratelli a Padre e il Padre ai fratelli. In servizio sempre e dovunque Il tassista si reca prontamente ovunque è c

Leggi tutto: Sono il “taxista delle anime”

L’uomo della misericordia

  • Scritto da Super User

Profilo spirituale di padre Giuseppe Marrazzo

di Mons. Michele Giacoppo*

 

Natoil3Maggio1917, ma dichiarato al Comune di S. Vito dei Normanni (BR) il 5 Maggio, da Francesco e da Concetta Puglisi. Visse gli anni dell’infanzia con la sua famiglia: si viveva del lavoro dei campi. Una vita umile e semplice, intessuta di relazioni familiari serene e a contatto con la natura, ma anche con sani principi che segnavano la sua crescita umana e spirituale. Ricordava lui stesso che mentre era nei campi teneva il catechismo aperto, appoggiandolo su una pietra, e quando poteva andava in chiesa

Leggi tutto: L’uomo della misericordia

La preghiera non si deve mai lasciare

  • Scritto da Super User

Sfogliando il diario di don Peppino (nome con cui familiarmente era chiamato padre Giuseppe) leggiamo che «bisogna essere uomo di preghiera e questa non si deve mai lasciare; se si ha un minuto di tempo libero, subito pregare, cercare aiuto al Signore, alla Madonna all’Angelo custode a Santi». Probabilmente si tratta di un pensiero spirituale che il diciottenne novizio, fra’ Marrazzo, aveva ascoltato durante una conferenza e trascritto in data 13 aprile 1935. Evidentemente non è farina del suo sacco, infatti si esprime in forma impersonale. Ha trascritto una affermazione che certamente lo ha impressionato. A distanza di 34 anni, il 2 settembr

Leggi tutto: La preghiera non si deve mai lasciare

5 Maggio 2017 - Centenario della nascita

  • Scritto da Super User

“Amare e farmi santo!

Non ho altra aspirazione”

 

Ricorre il 100° anniversario della nascita del servo di Dio p. Giuseppe Marrazzo.

Ha perseguito l’unico desiderio della sua vita: “Farmi santo!”.

“UN’UMILE VITA D’AMORE”

Ho in mano il quotidiano di Messina “Gazzetta del Sud” del 1° dicembre 1992, giorno successivo alla morte di padre Marrazzo. Tra le tante notizie di cronaca ne trovo una dal titolo insolito “Un’umile vita d’amore” firmata da Gino Bartolone. La riassumo per voi. «Padre Giuseppe Marrazzo era un sacerdote rogazionista. Nulla di più. Ma qui c’è proprio tutto. Sacerdote. Non ho mai incontrato un prete come lui.

Leggi tutto: 5 Maggio 2017 - Centenario della nascita

Contattaci

Login Form

Ricordami

       

Trovaci